capisaldi ddl stabilità sicilia, ddl stabilità musumeci, ddl stabilità sicilia, musumeci, novità ddl stabilità sicilia, stabilità sicilia

La formazione professionale riparte in Sicilia. L’Avviso sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana entro 10 giorni ed è finanziato con 110 milioni di euro per le persone in cerca di prima occupazione o disoccupate. Circa 5 milioni sono destinati a persone in esecuzione di pena. 

Formazione professionale, i nuovi criteri 

L’Avviso è stato presentato stamane a palazzo D’Orleans dall’assessore alla Formazione, Roberto Lagalla. Novità per quanto riguarda i criteri di accesso. D’ora in avanti saranno infatti i corsisti a scegliere l’ente di formazione e il corso a cui partecipare, attraverso la piattaforma informatica dove si incroceranno domanda e offerta.   

In una prima fase gli enti presenteranno i loro programmi che confluiranno in un catalogo. Nella fase successiva i destinatari della formazione sceglieranno in percorsi a cui partecipare e gli enti che li propongono. Per ogni corso servirà un numero minimo di 15 partecipanti per potere essere attivato e finanziato.