Antonio Tajani premier, berlusconi tajani, elezioni tajani, premier tajani, tajani candidato premier

Antonio Tajani è ufficialmente il candidato premier di Forza Italia. L’incoronazione, a pochi giorni dal voto, è arrivata per voce del leader forzista Silvio Berlusconi, ospite della trasmissione “Matrix”: “Sono lieto di poter annunciare una buona notizia l’attuale presidente del Parlamento europeo ha finalmente sciolto la riserva e ha dato la disponibilità a guidare il prossimo governo di centrodestra”. 

“Ringrazio Berlusconi per la stima ho dato a lui la disponibilità a servire l’Italia. Ora ogni ulteriore decisione spetta ai cittadini e al presidente della Repubblica”. Lo scrive Antonio Tajani su Twitter a proposito della sua candidatura a presidente del Consiglio

Ma se non si arriva prima degli alleati, difficilmente la candidatura di Tajani potrà avere un peso importante: “Auguro a Salvini, Meloni e Fitto di raggiungere il miglior risultato possibile perché siamo in una coalizione e così possiamo superare il 40%. Abbiamo deciso che il governo deve essere di 20 ministri di cui 12 provenienti dalla vita vera, persone che hanno raggiunto dei risultati, persone stimate”, dichiara Berlusconi.

Berlusconi mette in guardia sul M5S

“Noi abbiamo il pericolo dell’avvento in Parlamento di persone che sono spinte dall’invidia sociale e dall’odio di classe – continua l’ex premier – Guardano con odio gli imprenditori. Uno di loro segretamente mi ha fatto vedere diversi mesi fa il loro programma vero che ricalca il programma francese sulle tasse che è tra le più alte. Se queste persone prendono il potere fuggirebbero all’estero le imprese e noi ci troveremo ancora più isolati e con molti più poveri”.