L’esultanza “scostumata” dell’attaccante del Fenerbahçe Fernandao, rivolta ai tifosi del Besiktas, costerà al giocatore turco due giornate di squalifica e una salata multa ammontante a 12.000 euro.