Influenza o cattive condizioni igieniche? È questo l’interrogativo che il personale sanitario si sta ponendo sulla morte di un bambino di 4 anni. Il piccolo è deceduto all’interno di una roulotte che si trova nel campo nomadi di San Marco, in provincia di Modena.

A nulla sono serviti i tentativi da parte del personale del 118 di rianimare il bambino, deceduto nella notte tra sabato e domenica. La causa del decesso sarebbe da attribuire a un aggravamento della forma influenzale, sebbene non si esclude l’ipotesi relativa alle condizioni poco igieniche in cui il bambino viveva.

Escluse possibilità di soffocamento, ingestioni di farmaci e choc anafilattico. Il laboratorio di microbiologia del Policlinico di Modena effettuerà delle analisi e un’autopsia per capire la causa della morte.