Ospite di Domenica Live del 4 marzo è stata anche Veronica, la figlia di Bobby Solo che non vede suo padre da 13 anni. Anche dopo la sentenza che ha deciso che il cantante dovrà risarcire la figlia, il cantante continua a non voler vedere la figlia, convinto che a lei interessino solo i suoi soldi. 

Veronica racconta quanto questa separazione l’ha fatta stare male: “Ho avuto dei problemi, sono stata ricoverata in una clinica per più di un mese, mi tagliavo le gambe”, ha raccontato facendo capire quanto ha sofferto. “Oggi mi sento di dirlo perché sto bene e per dire alle persone che si può guarire”. 

Poi Veronica ha raccontato quando ha visto per l’ultima volta sua padre: “Lui mi ha portato a casa dei miei nonni a Genova e mi ha detto: ‘Veronica questa è l’ultima volta che ci vediamo’. Era notte fonde e mi ha dovuto prendere una vicina di casa”, ha raccontato la figlia del cantante. 

Io non voglio niente, non voglio andare avanti con la causa civile, io voglio far parte di questa famiglia“, ha detto poi Veronica rivolta alle telecamere. “Dimmi cosa pensi di me, voglio che ci vediamo, che stiamo insieme, non voglio niente”. 

“Dillo forte, papà non me ne frega niente dei soldi, voglio solo il tuo amore”, la incita la D’Urso. “Voglio l’amore di mio padre, voglio vedere mio fratello, non li voglio i soldi“, ha ribadito Veronica. “Voglio che sia un inizio per noi, quello che è successo rimane lì. Voglio che ci sia un inizio per noi due e questa famiglia”, ha detto tra le lacrime.