I furbetti delle famose catene di Sant’Antonio ci provano ancora. Nella messaggistica istantanea o in posta elettronica privata gira un messaggio con la notifica di una vincita alla lotteria di WhatsApp, ma è soltanto una truffa. La Polizia Postale annuncia con un post di Facebook che si tratta di una bufala.

La lotteria di WhatsApp è una truffa

La pagina Facebook “Commissariato di PS online – Italia” avvisa gli utenti del web riportando uno screenshot con l’inizio del messaggio che gira in questi giorni su WhatsApp e una frase precisa “ATTENZIONE. Non esiste nessuna lotteria di WhatsApp”. Il monito principale è quello di non aprire il messaggio ma soprattutto di non cliccare sui link allegati. La mossa migliore da fare è quella di cancellare comunicazioni del genere e non inoltrarle ad altre persone.

Nonostante i diversi moniti arrivati più volte dalla polizia che si occupa del controllo della rete internet, molti cittadini continuano a cascare in notizie false. Lo scopo degli hacker che mettono in giro messaggi di questo tipo è quello di riuscire ad ottenere dati personali degli utenti e rivenderli per scopi secondari, oltre al fatto che generalmente danneggiano il funzionamento del devise tramite malware che infettano il dispositivo.