oscar-ivory-italia-chiamami-con-il-tuo-nome

Grande emozione anche per l’Italia alla notte degli Oscar. Il maestro americano James Ivory, quasi 90 anni – proprio come la cerimonia – conquista il suo primo Oscar per il suo adattamento dal romanzo di André Aciman di “Chiamami col tuo nome” di Luca Guadagnino.

“Che siamo omo o eterosessuali tutti siamo passati attraverso l’esperienza del primo amore. Ringrazio Luca Guadagnino per la sua sensibilità di regista”, ha detto Ivory commosso.

Lo sceneggiatore e regista americano è diventato il vincitore più anziano della storia degli Oscar.