Astori

Un atto doveroso, come il rinvio delle partite di domenica. Cagliari e Fiorentina hanno deciso, dopo la morte di Davide Astori, di ritirare la maglia numero 13, indossata dal difensore bergamasco nelle sue esperienze in Sardegna e tra le fila dei viola. “Questa maglia, per sempre tua” si legge sull’account Twitter del club di cui Astori era il capitano. 


 Smentita, invece, la voce che voleva la Fiorentina protagonista di un rinnovo di contratto postumo per il calciatore, come forma di sostegno per la compagna e la piccola Vittoria, di appena due anni. La società toscana ha invitato al rispetto e al silenzio in queste ore drammatiche. 

Per quanto riguarda il Cagliari, il numero 13 era attualmente utilizzato da Filippo Romagna, che potrà cambiare numero di maglia grazie a una deroga da parte della Lega.