Un salvataggio miracoloso quello effettuato dai Vigili del Fuoco e dal Soccorso Alpino e Speleologico Lombardo sul Monte Lesima, a 1700 metri di altezza. Su segnalazione dei Vigili del fuoco di Varzì, i soccorritori sono arrivati sul posto salvando la vita a due cani, dispersi sulla neve da quattro giorni. Nonostante le difficoltà del caso, gli animali sono stati messi in salvo, mostrandosi collaborativi e docili. Un comportamento quasi umano.

Una volta raggiunti i due cani, i soccorritori hanno preso in braccio il più grosso e messo in uno zaino il più piccolo ,aiutandoli a rientrare a casa per mezzo di motoslitte. “I due cani stanno bene – fanno sapere i soccorritori – avevano i piedi sofferenti per il ghiaccio e il freddo ma alla fine sono stati messi in salvo”.