Toni Iwobi, senatore nero a fianco della Lega di Salvini, è stato aspramente contestato dal calciatore italiano Mario Balotelli, sempre in prima linea contro ogni forma di razzismo: “Forse sono cieco io o forse non gliel’hanno detto ancora che è nero. Ma vergogna!!!“, dichiara Super Mario.

L’ex attaccante della Nazionale si contrappone seccamente alla linea anti-invasione extracomunitaria e di difesa dei confini italiani dalla Lega Nord. Il numero 9 del Nizza si complimenta poi con il Ghana, sua terra madre, nella ricorrenza del 61esimo giorno dell’Indipendenza del Paese.