Un potente tornado di forza F2 si è abbattutto nel Casertano causando gravi danni, in particolare a San Nicola La Strada, e otto feriti di cui uno grave. Lo riferisce il 118 di Caserta.

Potente tromba d’aria, i danni

Pioggia e vento forte si sono abbattuti anche a San Marco Evangelista, Marcianise, San Tammaro e in autostrada, sull’A1. In località San Nicola La Strada, un autocarro senza conducente a bordo si è ribaltato nell’area di servizio mentre sei roulotte si sono leggermente alzate dal manto stradale schiantandosi nel casello di Caserta Sud.  La violenta tromba d’aria ha causato danni ai palazzi – staccando addirittura la ringhiera di un balcone – e alle strade, con alberi sradicati e pezzi di lamiera scaraventati sulla carreggiata.

Tornado nel Casertano, i feriti

Detriti e oggetti hanno causato fratture agli arti e contusioni ai residenti colpiti: il più grave è un giovane straniero di 19 anni. Sette le squadre di vigili del fuoco impegnati nelle località colpite. La situazione è poi tornata alla normalità.

Fonte immagini: Twitter

caserta 3