Gattuso, Milan, Mirabelli, Fassone

Probabilmente al momento della sua promozione ad interim ad allenatore della prima squadra non ci credeva nessuno, ma Rino Gattuso è destinato a rimanere a lungo sulla panchina del Milan, diventando ben più di un semplice traghettatore. Il tecnico calabrese, in questi mesi, si è guadagnato con i risultati in campo la fiducia della società, e nei prossimi giorni discuterà con il direttore sportivo Mirabelli il rinnovo di contratto. 

I rossoneri, infatti, sono decisi a puntare sull’ex leggenda del club, dopo averne testato le capacità di leadership nei confronti di una squadra che sembrava depressa e svuotata durante la gestione Montella. Una volta firmato il nuovo accordo contrattuale, poi, sarà il momento di pianificare il prossimo mercato estivo, con gli arrivi di Strinic e Reina che sono già di fatto stati formalizzati. Da valutare, soprattutto, la situazione di Donnarumma, che potrebbe, con la sua cessione, fornire le risorse necessarie per avvicinarsi al rispetto dei vincoli imposti dal Fair Play Finanziario UEFA.