Tafferugli all’impianto sportivo Franco Lo Monaco di via Palinuro a Palermo, nei paraggi dell’area balneare di Mondello. Nel corso del match Resuttana San Lorenzo – Vis Solunto di seconda categoria, un giocatore espulso del Resuttana avrebbe avuto un alterco col direttore di gara.

Il giocatore, successivamente, avrebbe colpito l’arbitro con un violento pugno alla nuca. Si è quindi reso necessario l’intervento del 118 per le cure mediche presso l’ospedale Villa Sofia. Immediato l’intervento della polizia per ristabilire la situazione d’ordine.