Austin unabomber, bomba texas, ucciso bomber texas, unabomber texas

Fine dell’incubo “Unabomber” in Texas, negli Usa. Il presunto autore degli attentati dinamitardi è stato individuato e, prima di essere catturato dalla polizia, si è ucciso facendosi esplodere. Lo riporta Sky News che cita notizie dei media Usa.  

L’uomo, riporta la Bbc online, ha fatto esplodere un ordigno vicino a una strada interstatale in una zona a nord di Austin, in Texas. 

Negli ultimi giorni l’autore degli attentati aveva colpito quattro volte ad Austin causando due morti e alcuni feriti ed una volta, ieri, a Schertz – sempre in Texas – dove un pacco bomba è esploso in un centro di distribuzione della FedEx ferendo un dipendente.