De Vrij, Inter, de vrij doping, calciomercato, Strootman

Sospiro di sollievo per Simone Inzaghi e per i tifosi della Lazio. Stefan de Vrij, convocato dalla Procura Antidoping (NADO) per dei chiarimenti in merito ai controlli successivi la gara con il Verona, non incorrerà in alcuna squalifica. La Procura ha infatti disposto l’archiviazione del caso, dopo il colloquio avuto con il difensore olandese la settimana scorsa nella sede CONI romana. 

Alla base del caso c’erano questioni di carattere burocratico-regolamentare, relative all’utilizzo di un farmaco cortisonico per il quale non era stata rinnovata l’esenzione riconosciuta in precedenza allo stesso de Vrij. Il calciatore, in scadenza di contratto con il club capitolino, è tra i più richiesti sul mercato e sembra imminente la firma con l’Inter