voragine_roma
In foto la voragine creatasi qualche giorno fa ...

Non accenna a placarsi il problema “buche” che sta facendo sprofondare le strade di Roma. Una nuova voragine si è aperta intorno alle 14.30 all’altezza del civico 97 della Circonvallazione Appia, tra Via Latina e via Appia Nuova. In bilico due macchine regolarmente parcheggiate che poi sono state rimosse con il carro gru. In seguito alla chiamata dei residenti che hanno assistito alla scena, sono intervenuti sul posto la polizia con due volanti del Commissariato Appio, i Vigili del Fuoco, con il gruppo Speleo Alpino Fluviale, e la polizia locale.

Roma, cause della voragine da accertare

Dal controllo effettuato dai Vigili del Fuoco, la voragine è larga 3 metri per 5 metri e profonda circa 6 metri. Nel frattempo sono in corso gli accertamenti per verificare le possibili cause che hanno provocato il maxi cratere. Tra le ipotesi al vaglio, non si esclude la rottura di una fogna. “A poche ore dalla bella notizia della sistemazione della voragine di Via Alghero, vi comunichiamo l’apertura di un’altra voragine in via della Circonvallazione Appia. Sono stati allertati tutti gli enti per la predisposizione delle misure di messa in sicurezza dell’area: sono sul posto sia la Polizia Locale, che ha provveduto all’interdizione dell’area, sia i vigili del fuoco. È questo il nono episodio di cedimento che interessa il nostro territorio in soli due anni: come nelle volte precedenti agiremo con nostre forze e nel più breve tempo possibile”, aveva scritto su Facebook la presidente del VII Municipio di Roma Monica Lozzi.

Roma, continua il problema buche

In attesa dell’attivazione del “Piano Marshall“, il progetto anti buche da 17 milioni di euro annunciato dopo la nevicata dello scorso febbraio dalla sindaca Raggi, è ancora allarme. Fino al prossimo 30 aprile, per consentire i lavori di messa in sicurezza, non è consentito parcheggiare in via Tuscolana (dal civico 495 al 481) e nel quartiere Salario in via Rieti (dal civico 26 fino a via Velletri). Il nuovo elenco include anche: via Padre Reginaldo Giuliani, via Giannantonio Cavazzi e via Giovanni Marignolli alla Garbatella.

È ancora off limits via di Malafede nel X municipio. La strada era rimasta chiusa per consentire i lavori di messa in sicurezza sulle buche ritenute più pericolose. I residenti del litorale sono scesi in piazza sabato mattina chiedendo lo sblocco immediato dei bandi per la manutenzione ordinaria e straordinaria.