bilancio aidaa cani avvelenati in villa

Un cane viene sequestrato e portato in canile. E’ avvenuto a Roverè della Luna, in Trentino Alto Adige. Il cane, un pastore maremmano, è stato portato via dalla sua abitazione dopo una denuncia dei vicini perché abbaiava troppo. La coppia proprietaria del cane era stata raggiunta già due decreti penali, uno a ottobre scorso e un altro a gennaio, rispettivamente con 154 e 70 euro di multa.

Ma adesso il cane è sotto sequestro al canile municipale di Rovereto in attesa di essere “processato”, riferiscono fonti locali. Il processo in Tribunale è stato fissato per fine aprile. Intanto la coppia si difende dicendo che l’abitazione del vicino che ha sporto denuncia si trova a 300 metri dalla loro, che nessuno oltre lui si è mai lamentato e che il cane durante la notte dorme in casa. Neanche la polizia, intervenuta sul luogo, è riuscita a calmare gli animi.