dominicano preso a sprangate, razzismo calabria, sprangate calabria, sprangate dominicano, sprangate lamezia terme

Lesioni, violenza privata ed estorsioni. Sono queste le accuse contestate ad alcuni componenti minorenni di una baby gang dalla polizia di Forlì-Cesena. L’indagine della squadra mobile è scattata dopo la segnalazione di un’aggressione a un ragazzo di 17 anni, nei pressi della stazione ferroviaria.

Forlì, il pestaggio e il video virale 

Poco prima dell’aggressione, il branco aveva insultato, picchiato e ricoperto di sputi un altro giovane a bordo di un autobus di linea. La scena è stata ripresa da uno dei presenti con il telefonino e così gli investigatori sono riusciti così a identificare gli autori del pestaggio.

I ragazzini che hanno partecipato alle aggressioni, quasi tutti di origine nordafricana, sono risultati tre minorenni tra i 15 e i 16 anni. Del gruppo facevano parte anche altri due ragazzi e due ragazze che hanno assistito divertiti alle aggressioni senza intervenire.