Fabbiano

Si chiude al primo turno l’esperienza al Masters 1000 di Miami per Thomas Fabbiano, che non riesce a invertire la tendenza che lo vuole sempre sconfitto nei confronti sul cemento contro Gabashvili. Anche stavolta, per la terza volta in tre incontri, l’azzurro non è riuscito a evitare la sconfitta, arrivata al terzo set dopo una partita lottata, chiusa solo 7-5 al terzo dal georgiano. 

Nel torneo femminile, invece, procedono le principali teste di serie, scese in campo per il secondo turno. Karolina Pliskova e Angie Kerber avanzano in due set, mentre la numero 1 del ranking WTA Simona Halep ha faticato non poco per superare, 7-5 al terzo, la lucky loser francese Odin, che si era trovata avanti di un break per due volte nel parziale decisivo, salvo poi cedere alla più esperta avversaria. Costretta al ritiro Madison Keys, fermata da problemi fisici contro la Azarenka, a conferma di un 2018 che stenta a decollare.