Boban, Croazia, calcio

Ennesima tragedia di un marzo segnato dagli addii nel mondo del calcio: questa volta la tragica notizia arriva dalla Croazia, precisamente dalla terza categoria croata, dove Bruno Boban attaccante del Marsonia (capocannoniere del campionato) è crollato per terra durante il match odierno contro il Pozega Slavonja.

I momenti della tragedia di Boban

Nelle immagini diffuse, che mostrano i tragici momenti del malore antecedente alla morte, il calciatore scarica la palla durante una manovra offensiva ma poi, quando l’azione sfuma, Boban si accascia per terra mettendosi la mani tra i capelli.

Pronti ed immediati i soccorsi medici al giocatore, durati circa 45 minuti, che non hanno però sortito alcun effetto. La società e la Federcalcio croata si stringono nel lutto attorno alla famiglia del calciatore.

Foto Facebook