pablo_escobar

Dalle confessioni di Virginia Vallejo, amante storica di Pablo Escobar, fino alla trasposizione cinematografica che ne racconta la storia. ‘Pablo Escobar – Il fascino del maledebutterà nelle sale italiane a partire dal 19 aprile.

‘Escobar – Il fascino del male’, trama

La trama ruota attorno alle vicende narrate che hanno portato al potere il narcotrafficante colombiano, Pablo Escobar. In particolare, la narrazione si concentra sugli anni più importanti che hanno segnato la carriera da criminale di Escobar, e gli eventi susseguitesi alla sua scesa al potere sino al giorno della cattura, avvenuta il 2 dicembre 1993.

Punto centrale della pellicola è la storia d’amore con Virginia Vallejo, nota giornalista televisiva che fu amante di Escobar e collaborò alla sua cattura. Virginia conosce Pablo nel momento di notorietà massima del narcotrafficante: forte della sua strategia nota come ‘plata o plomo‘ (soldi o piombo), Escobar non aveva difficoltà a togliere di mezzo chiunque intralciasse il suo cammino, lasciando alla vittima la decisione se lasciarsi corrompere dal denaro o farsi uccidere.

‘Escobar – Il fascino del male’, curiosità e cast

La pellicola è l’adattamento dell’omonimo romanzo ‘Loving Pablo, Hating Escobar‘ scritto dalla giornalista colombiana Virginia Vallejo. Presentata Fuori Concorso alla Mostra di Venezia 2017 e distribuita dalla Notorious Pictures, è diretta da Fernando Leòn de Aranoa che, nel 2005, aveva scritto e diretto “Princesas“, candidato a nove Premi Goya.

La celebre anchorwoman colombiana è uno dei personaggi più importanti della storia di Pablo Escobar. Amante appassionata del ‘patrón’ di Bogotà, lo sostiene nella carriera politica sorvolando su quella criminale. Ma la sete di potere di Pablo è più forte di qualsiasi cosa e finisce per trascinarla in un abisso da cui le tenderà la mano l’agente Neymar della DEA. Alla DEA rilascerà una confessione completa degli anni trascorsi al fianco di Escobar.

Inoltre, la fascinazione che il suo personaggio continua a esercitare ha ispirato la serie ‘Narcos‘ , in onda su Netflix, che rivendica l’impossibilità di conoscere la verità e sbatte in faccia allo spettatore l’abisso dell’ignoto. Oppure conferma film come ‘The Infiltrator‘, la vera storia di Robert Mazur, agente dello U.S. Customs Service che si infiltrò nell’organizzazione di Escobar per smascherare il sistema di riciclaggio del denaro sporco.

Tra i nomi altisonanti del cast figurano Javier Bardem, nei panni di Escobar, e Penélope Cruz, che invece interpreta Virginia Vallejo. Peter Sarsgaard indossa i panni dell’agente Neymar.