Transumanza, Italia candida transumanza a patrimonio Unesco, Italia, parigi, Transumanza patrimonio culturale immateriale dell'umanità, decisione entro novembre 2019 per transumanza patrimonio unesco, processo valutazione internazionale Unesco per transumanza italiana

L’Italia ha candidato la transumanza come “patrimonio culturale immateriale dell’umanità Unesco”. Il Ministero delle politiche agricole fa sapere che la candidatura è stata presentata ufficialmente ieri a Parigi dall’Italia, Paese capofila insieme alla Grecia e all’Austria. La decisione dell’Unesco arriverà entro novembre 2019.

Italia candida transumanza a patrimonio Unesco

La transumanza è una pratica dal forte contenuto identitario. Rappresenta la migrazione di greggi, mandrie e pastori verso zone climatiche differenti, dalla pianura alla montagna e viceversa, per favorire il pascolo. Una volta firmato il dossier di candidatura transnazionale, è stato avviato il processo di valutazione internazionale. Il Comitato di governo dell’Unesco è chiamato quindi ad esprimere la sua decisione, in merito alla candidatura della transumanza italiana come patrimonio culturale immateriale dell’umanità, entro novembre 2019.