Zverev Miami
Sascha Zverev esulta dopo un punto durante il M...

Saranno Sascha Zverev e Pablo Carreño Busta a contendersi un posto in finale nella sfida di stasera al Miami Open. Nei quarti di finale del secondo 1000 stagionale, il tedesco, che proprio da queste parti due anni fa si metteva in luce giocando alla pari con Rafa Nadal, ha regolato in due set Borna Coric, reduce da tre maratone consecutive, conquistando punti importanti a livello di classifica ATP. Vincendo il torneo, infatti, il fratello minore di Mischa tornerebbe numero 3 del ranking, suo miglior piazzamento in carriera. 

Per il suo avversario di oggi, invece, si tratta della prima semifinale a livello 1000 in carriera, conquistata grazie a una prova di grande maturità e intelligenza contro un tennista come Kevin Anderson, sicuramente più portato per il gioco sul veloce, che lo scorso anno lo aveva battuto nella partita più importante per entrambi fino a questo momento, la semifinale degli US Open. 

Nel torneo femminile, invece, già definita la finale, che andrà in scena stanotte, a scendere in campo sul cemento di Key Biscane saranno Sloane Stephens e Jelena Ostapenko. La statunitense ha confermato anche con Vika Azarenka il suo dominio fisico prima ancora che tecnico di questa settimana, rimontando un set di svantaggio alla bielorussa, crollata alla distanza. La campionessa uscente del Roland Garros, invece, ha piegato in due parziali la rivelazione del torneo Collins.