arrestato Fabrizio Butà, calabrese uccide senegalese, confessione omicidio milano, Milano, omicidio milano, senegalese ucciso milano, uomo ucciso milano confessione

Adua Della Porta, titolare di un negozio di parrucchieri nel centro di Parma, è scomparsa dal 28 febbraio. Da allora la madre, residente a Imola, non ha più notizie e, allarmata, ha sporto denuncia. Scomparso anche il compagno tunisino della donna. Adua voleva lasciarlo da tempo ma temeva per la sua indole violenta.

Nessuna traccia della parrucchiera scomparsa a Parma un mese fa

La coinquilina della 42enne Adua Della Porta afferma di aver visto il tunisino preparare le valigie in fretta e furia, prima di scomparire. Nell’appartamento di via Siligato, a Parma, è ancora presente, invece, la roba della parrucchiera, che da tempo voleva lasciare il compagno ma non lo faceva per paura. Il tunisino viveva sulle spalle della donna e spesso la minacciava.

A dare l’allarme della scomparsa di Adua, è stata la madre Gabriella, residente a Imola. La donna ha sporto denuncia per la scomparsa della figlia ai carabinieri di Mondarno e di Imola. “Io chiedo soltanto di sapere dov’è mia figlia – a dichiarato la donna in una puntata di “Chi l’ha visto?” -, se sta bene e se è viva. I problemi li abbiamo sempre risolti insieme, non mi fa paura niente“.