Aggiornato alle: 13:07

C’è posta per te, Gerry Scotti si commuove per Nunzia

di Redazione

» TV » C’è posta per te, Gerry Scotti si commuove per Nunzia

C’è posta per te, Gerry Scotti si commuove per Nunzia

| sabato 31 Marzo 2018 - 21:42
C’è posta per te, Gerry Scotti si commuove per Nunzia

Il primo ospite dell’ultima puntata è Gerry Scotti. E’ Nunzia a chiamare il presentatore di Canale 5 per ringraziare e scusarsi con il figlio Francesco. Nunzia è originaria di Capo d’Orlando, in provincia di Messina, ma ha dovuto spostarsi a Pavia per un intervento. Nunzia infatti nel giorno del diciottesimo compleanno di Francesco scopre di essere affetta dal linfoma di Hodgkin.

Perché Nunzia ha chiamato Gerry Scotti

A Pavia arriva la diagnosi e anche la sentenza: Nunzia dovrà sottoporsi a un trapianto e il figlio Francesco è il candidato migliore per diventare donatore. “Mamma tu mi hai donato la vita – ha detto Francesco – e io adesso te la restituisco”. Nunzia infatti vuole ringraziare Francesco per la sua nuova vita e vuole scusarsi con il figlio per averlo privato della spensieratezza della sua adolescenza.

E’ stato proprio Gerry Scotti, che si commuove al racconto di Nunzia, ad avere dato qualche momento di allegria durante il periodo della malattia. “Hai fatto la cosa più bella che un figlio potesse fare per sua madre”, ha detto Gerry Scotti con voce rotta ricordando i genitori. Tanti i regali portati dal conduttore a Francesco tra i quali un pc per proseguire i suoi studi.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it