violenza sessuale maltrattamento in famiglia e stalking, arrestato marocchino a Bari, minaccia ex e sorella con acido, non accetta fine relazione minaccia con acido, minacce di morte e violenza sessuale su due connazionali marocchine, due sorelle marocchine minacciare con acido da connazionale, cronaca, puglia

Un vigile del fuoco di 53 anni, in servizio a Milano, è stato arrestato dagli agenti della Questura di Como per aver bruciato l’auto della compagna. Il fatto è avvenuto in un’area adibita a parcheggio situata sul lago e l’atto incendiario è stato filmato dalle telecamere di sorveglianza presenti sul posto.

Pompiere brucia l’auto della compagna: scatta l’arresto

Poco dopo l’incendio, è arrivata la proprietaria dell’auto insieme alla figlia, entrambe molto spaventate. La donna, portata in questura, ha raccontato di essere perseguitata dall’ex compagno da circa tre mesi.

L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari a Foggia, dove il vigile del fuoco si trovava per le vacanze pasquali.