Salman Khan, attore di Bollywood condannato a 5 anni per bracconaggio, uccide cervo venti anni fa condannato a 5 anni attore di Bollywood, Kahn potrà fare ricorso a sentenza che lo condanna a 5 anni, 5 anni di reclusione per Salman Khan, Hollywood, assolti gli altri quattro attori che erano con Kahn, India,

Salman Khan, uno degli attori più famosi di Bollywood, è stato condannato oggi a cinque anni di carcere per aver ucciso un cervo in una foresta. Il caso, nelle mani di un tribunale indiano, si trascinava dal 1998. Dopo 20 anni è stata emessa la sentenza di condanna per l’attore, che potrà adesso fare ricorso.

Attore di Bollywood condannato a 5 anni per aver ucciso un cervo

Quando, 20 anni fa, Salman Khan ha ucciso un cervo in una foresta, ha infranto la legge. La tv Republic di New Delhi riferisce che l’attore è stato oggi condannato per quell’infrazione. I giudici del tribunale di Jodhpur, in Rajasthan, hanno però assolto gli altri quattro attori che si trovavano sulla stessa jeep di Khan, con il beneficio del dubbio.

L’attore ora potrà fare ricorso per la sentenza presso l’Alta Corte e, secondo quanto riferisce Ndtv, sarà trasferito dal tribunale alla prigione centrale della città. Salman Khan è stato protagonista di film che lo hanno reso famoso nel mondo asiatico e in India, nel 2007 fu per la prima volta a Hollywood, con una parte nel film “Marigold” di Willard Carroll.