Papa Francesco, Bergoglio no al dio denaro, inclusione e lavoro per non idolatrare il denaro, dignità dell'uomo, migranti inclusi, bene collettivo al centro del sistema economico per il Santo Padre, Pontefice

Nella Giornata internazionale di Rom, Sinti e Caminanti, il Santo Padre invita a favorire la cultura dell’incontro e del dialogo. Dal canto suo, però, il leader della Lega, Matteo Salvini posta parole dure sul suo profilo Facebook: “Sarebbe festa se lavorassero di più”.

Rom, in Papa invita all’integrazione

Papa Francesco, nella giornata internazionale che celebra queste etnie, la “Romano Dives”, parla a Rom e Sinti invitandoli favorire “la cultura dell’incontro, con la buona volontà di conoscersi e rispettarsi reciprocamente”, perché, prosegue il Santo Padre, “è questa la strada che porta a una vera integrazione“. Inoltre ha voluto augurare “pace e fratellanza ai membri di questi antichi popoli” ai quali, ha detto, “voglio mandare un saluto speciale”. Infine il Santo Padre ha chiesto: “Cari Rom e Sinti, pregate per me e preghiamo insieme per i vostri fratelli rifugiati siriani”.

Il leader della Lega, Matteo Salvini, però ha un atteggiamento diverso nei confronti di queste etnie e in un post sul suo profilo Facebook scrive: “Oggi è la Giornata internazionale di Rom, Sinti e Caminanti. Se molti di loro lavorassero di più e rubassero di meno, se molti di loro mandassero i figli a scuola invece di educarli al furto, sarebbe davvero una festa… Un abbraccio ai giostrai, che lavorano onestamente”.