interferenza russia voto, russia voto usa, Trump contro Putin, trump incontro putin, trump russiagate

Il presidente americano Donald Trump ha avuto un colloquio telefonico con il suo omologo francese Emmanuel Macron per continuare a coordinarsi sulla risposta “all’atroce uso di armi chimiche in Siria”. Lo afferma la Casa Bianca.

La decisione di Trump entro poche ore

Intanto, qualche ora prima lo stesso presidente degli Usa aveva annunciato, dopo aver incontrato gli uomini del suo gabinetto di governo, che prenderà una decisione “importante” sulla Siria “nelle prossime 24/48 ore”. Il presidente Usa ha condannato gli “attacchi vergognosi” sui civili a Duma: “Scopriremo se la Russia, la Siria, l’Iran “o tutti loro” siano responsabili dell’attacco, probabilmente con armi chimiche, contro la città nella Ghouta orientale” ha affermato, avvertendo che non è esclusa alcuna opzione.

Le accuse di Trump

Trump considera il governo di Bashar al-Assad responsabile della tragedia, mentre Damasco e l’alleata Mosca hanno negato ogni responsabilità. Ieri in un tweet, il tycoon aveva incolpato la Russia e l’Iran di “essere responsabili di appoggiare l’animale Assad”.