Lazio Salisburgo Europa League

Contro ogni pronostico, si spengono le speranze europee della Lazio. Nel ritorno dei quarti di finale di Europa League contro il Red Bull Salisburgo, i biancocelesti sono crollati nella ripresa, subendo quattro reti nel giro di un quarto d’ora e compromettendo le possibilità d’accesso alla semifinale. Tanti i rimpianti per gli uomini di Simone Inzaghi, che si rammaricano per le occasioni fallite, specialmente quella di Luis Alberto, che ha mancato il pallone del momentaneo 2-2, dando il là alla goleada austriaca. 

Nelle altre sfide di giornata, grande partita dell’Olympique Marsiglia di Rudi Garcia, che si è imposto per 5-2 sul Lipsia con una prova magistrale, mentre Arsenal e Atletico hanno difeso, non senza qualche difficoltà, il vantaggio ottenuto all’andata. 

I risultati dei quarti

CSKA Mosca-Arsenal 2 – 2 Marcatori: 38′ p.t. Chalov (CSKA), 5′ s.t. Nababkin (CSKA), 35′ s.t. Welbeck (A), 45’+2 s.t. Ramsey (A). (aggr. 3 – 5)

Olympique Marsiglia-RB Lipsia 5 – 2 Marcatori: 1′ p.t. Bruma (RBL), 5′ p.t. aut. Ilsanker (OM), 9′ p.t. Sarr (OM), 38′ p.t. Thauvin (OM), 10′ s.t. Augustin (RBL), 15′ s.t. Payet (OM), 45’+3 s.t. Sakai (OM). (aggr. 5 – 3)

Red Bull Salisburgo-Lazio 4 – 1 Marcatori: 10′ s.t. Immobile (L), 11′ s.t. Dabbur (RBS), 26′ s.t. Haidara (RBS), 28′ s.t. Hwang (RBS), 31′ s.t. Laimer (RBS). (aggr. 6 – 5)

Sporting Lisbona-Atletico Madrid 1 – 0 Marcatori: 29′ p.t. Montero (SL). (aggr. 1 – 2)