Juventus, mercato Juve

La Juventus cerca un nome esperto per l’out di sinistra, un nome di qualità, di sicurezza: Filipe Luis, terzino brasiliano dell’Atletico Madrid, potrebbe essere la scelta giusta per la squadra di Allegri. Il club bianconero ha infatti incontrato, durante il soggiorno a Madrid per i quarti di finale di Champions League contro il Real, il procuratore di Filipe Luis, Jorge Mendes. Un incontro importante, che potrebbe portare al trasferimento in bianconero del calciatore dei colchoneros.

Filipe Luis in cerca di riscatto

Questa stagione non è stata fortunata per Filipe Luis: nel match d’Europa League contro la Lokomotiv Mosca, valevole per il ritorno degli ottavi di finale della competizione, è uscito dal campo in barella a causa di un grave infortunio (la frattura del perone).
Filipe ha perciò detto addio sia al finale di stagione con l’Atletico che alla possibilità di partecipare ai mondiali in Russia questa estate.

Il terzino bianconero Alex Sandro, uno dei possibili partenti quest’estate in casa Juve, è stato convocato dal ct della Seleção Tite proprio per rimpiazzare sulla fascia l’infortunato Filipe Luis.
L’esperto terzino, attualmente all’Atletico di Simeone, potrebbe approdare alla Juventus non a cifre eccessiva (gli spagnoli lo hanno riacquistato dal Chelsea, nel 2015, per 16 milioni di euro) e potrebbe essere il punto di riferimento per i giovani della “Juve del futuro”, per esempio per Spinazzola, che a giugno rientrerà dal prestito all’Atalanta.

Nomi per il centrocampo

Occhio anche alla situazione a centrocampo per il mercato della Juve: Emre Can resta la pista più calda, ma si è fatto avanti anche il Bayern Monaco interessato al calciatore attualmente al Liverpool. Can ha promesso che darà, in breve tempo, il suo responso definitivo ma la Juventus non resta con le mani in mano e conserva altri colpi in canna: restando in tema Dea (visto che Spinazzola vestirà bianconero la prossima stagione) è forte l’interesse della Juve per il giovane Bryan Cristante.

Anche Lorenzo Pellegrini piace molto a mister Allegri e chissà se il giovane centrocampista, per ora alla Roma di Di Francesco, non possa approdare alla vecchia Signora nella prossima sessione di calciomercato.