“Bisogna ascoltare la collera dei popoli d’Europa: non hanno bisogno di pedagogia ma di un progetto nuovo”. Sono le parole chiave del discorso dell presidente franceseEmmanuel Macron, parlando alla plenaria dell’Europarlamento di Strasburgo.

Macron parla alla plenaria dell’Europarlamento

Macron, mettendo in guardia dal “fascino illiberale degli egoismi nazionali”, ha spiegato che in Europa “la risposta è l’autorità della democrazia non la democrazia autoritaria”.

Macron: “Sovranità europea più forte”

Per Macron “è necessaria una sovranità europea: difendere l’idea europea non è difendere un’idea astratta, significa partire dal fatto che a fronte del momento attuale serve una sovranità più forte di quella attuale; a fronte di migrazioni, insicurezza planetaria, trasformazioni ambientali e sociali, essa ci consentirà di dare risposte giuste”.

Macron incontra Tajani

Macron, prima del suo discorso, ha avuto un bilaterale con il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, focalizzato sulla crisi in Siria, la stabilità nel Mediterraneo, il governo dei flussi migratori e la riforma di Dublino, il prossimo bilancio dell’Ue e un quadro di regole per i giganti del web.