Charlize Theron in una scena del film

Una mamma sull’orlo dei nervi con 22 chili di troppo. È questo il personaggio interpretato da Charlize Theron nel film “Tully”, in uscita il 4 maggio. L’attrice ha raccontato a “Entertainment Tonight” di aver dovuto prendere 22 chili per girare il film e di aver fatto parecchia fatica sia per ingrassare che per dimagrire.

Charlize Theron: “Sono arrivata alla depressione”

“Sono arrivata alla depressione… Mi rimpinzavo di mac e formaggio alle 2 del mattino. Volevo sentire cosa provava questa donna, e penso che sia stato un modo per me di avvicinarmi a lei e di entrare in quella mentalità. Per la prima volta nella mia vita mangiavo così tanto e ingerivo moltissimi zuccheri tutto il giorno, a partire dalla colazione, quando cominciavo con frullati e hamburger. Tenevo il cibo accanto al letto per mangiare appena sveglia…”.

Una quasi irriconoscibile Charlize che, nonostante i chili di troppo, ha mantenuto la sua eleganza e bellezza: “È stata durissima. Ho avuto bisogno di un anno e mezzo per tornare al mio peso. Il corpo dei 40 non è più quello dei 20…”.