il padre di meghan markle parla del matrimonio di meghan ed harry

Dopo aver annunciato che avrebbe accompagnato la figlia lungo la navata, Thomas Markle, 73 anni, fa marcia indietro e rinuncia a partecipare alle nozze. Lo rende noto Kensigton Palace con un breve comunicato: “È un momento molto personale per la signorina Markle, mancano pochi giorni al suo matrimonio”. E conclude: “Lei e il principe Harry chiedono che comprensione e rispetto siano rivolte anche al signor Markle in questa difficile situazione”.

Lo scandalo del padre di Meghan Markle

Sembrerebbe che a fermare il padre di Meghan Markle sia stato un attacco cardiaco avuto la settimana scorsa, qualche giorno prima di volare a Londra. Il ricovero è durato pochissimo, interrotto dallo stesso Markle per raggiungere la figlia per il giorno del sì. Si è parlato di stress pre-royal wedding ma in realtà a causare l’attacco cardiaco di Markle sarebbe stata la vergogna.

Thomas Markle infatti sarebbe balzato sulle prime pagine dei giornali scandalistici per un accordo con dei paparazzi. Il padre di Meghan Markle, secondo quanto riportato dal Daily Mail, si è accordato con dei fotografi affinché realizzassero un servizio fotografico da vendere come scatti spontanei per riscattare la sua immagine di padre della futura sposa del principe Harry. 

Foto che lo ritraevano al parco a fare jogging o mentre prende le misure dell’abito che avrebbe indossato per accompagnare la figlia all’altare non sono state scattate all’improvviso ma sono state frutto di un accordo premeditato che avrebbe fruttato a Markle e ai paparazzi ingaggiati 100mila sterline. Dopo lo scandalo, Markle ha annunciato di non voler partecipare alle nozze per non arrecare ulteriore imbarazzo alla figlia e alla famiglia reale.

I dettagli della vicenda, come riporta TMZ, hanno lasciato esterrefatta Meghan Markle che non era a conoscenza né dei fatti né dell’assenza del padre alle nozze.

Foto da Twitter