Anche per Nilufar è arrivato il giorno della scelta a Uomini e Donne. La tronista ha voluto prima parlare con Nicolò al quale ha detto che “razionalmente” sarebbe lui la sua scelta, ma che a 20 anni preferisce fare una scelta di pancia piuttosto che di testa. 

L’ex corteggiatore si mette a piangere e critica il comportamento di Nilufar, specie in villa: “Potevi evitare di fare queste cose, fino all’ultimo mi hai preso in giro. Io non ti credo più, mi dispiace. Oggi non so chi ho davanti, ci hai manipolati tutti e due”.

Poi arriva in studio Giordano: “Ci sono un sacco di cose che mi piacciono di te, hai gli occhi trasparenti e vedo il buono che c’è dietro. Mi piace che hai le mani grande, le braccia forti e le spalle larghe. Ci sono, però, un sacco di cose che non mi piacciono di te. È una lotta continua, ci siamo sempre urlati contro. Urli e sbraiti peggio di me, sempre. Vorrei che non fossi così come ti ho descritto, vorrei che fossi diverso, calmo. O forse non lo vorrei o non saresti tu e non saremmo noi. E quindi, mi sa che mi tocca prenderti con tutti i difetti che hai… Nonostante tutti i “Nonostante”, la mia scelta sei tu”.