NBA Lottery

Mentre i playoff NBA impazzano, con le finali di Conference attualmente in corso, ci sono ventisei squadre che non hanno più nulla da dire in questa stagione, e guardano già alla programmazione per la prossima. In tal senso, un momento fondamentale è quello andato in scena nella notte italiana, con la lottery, il sorteggio dell’ordine delle prime 14 scelte (le restanti sono determinate dal record in regular season) al prossimo draft 2018. 

A Chicago, i fortunati vincitori della prima scelta sono stati i Phoenix Suns, che avranno adesso la possibilità di affiancare a Devin Booker uno dei migliori prospetti passati dall’Europa nell’ultimo ventennio, Luka Doncic. Lo sloveno, già campione europeo con la propria nazionale a settembre e protagonista in Eurolega con il Real Madrid, sembra un fit perfetto per la franchigia dell’Arizona, decisa a ripartire dopo una serie di stagioni particolarmente negative.

A far compagnia nell’ideale podio della nottata ai Suns sono i Sacramento Kings, che alla seconda chiamata potranno pescare un lungo dal potenziale inestimabile come DeAndre Ayton, e gli Atlanta Hawks, un’altra squadra in completa ricostruzione al termine di una stagione volutamente di transizione. 

Niente da fare per i Boston Celtics, che avrebbero ricevuto dai Sixers la scelta ricevuta nello scambio che aveva portato a Philadelphia la scelta numero 1 dello scorso anno, poi trasformatasi in Markelle Fultz, se fosse caduta tra la seconda e la terza posizione: Phila avrà la numero 10, e i biancoverdi dovranno attendere un anno per avere la pick di Sacramento. 

Questo l’ordine completo della lottery: