Nino Formicola, il vincitore dell’ultima edizione dell’Isola dei Famosi, a due mesi dalla fine del reality torna a parlare in un’intervista rilasciata a “Il Tempo”. Il comico ha raccontato cosa gli piacerebbe fare adesso in tv: “Mi piacerebbe potermi misurare nel ruolo di opinionista. Un po’ alla Mara Venier. In questo modo, infatti, riuscirei a mettere in campo due cose che mi appartengono: fare il comico e parlare da addetto ai lavori perché io L’Isola l’ho fatta sul serio. Oppure vorrei una finestra televisiva come quella di Crozza. Una copertina a un talk show o a un reality”.

Di certo ha le idee ben chiare: “Non voglio accettare la prima cosa che capita. Vorrei qualcosa di carino per rientrare in scena nel migliore di modi”.

Nino non ha mai nascosto di aver partecipato all’Isola per motivi puramente economici: “Per me la vittoria è stata una boccata d’ossigeno. Le mie casse ne avevano davvero bisogno. Certamente se Andrea fosse stato ancora vivo non avrei avuto bisogno di partecipare all’Isola dei Famosi. In passato avevo contestato la logica dei reality. Ma è inutile nascondere che l’ho fatto per avere più visibilità”.