17enne dito amputato, alternanza scuola lavoro, amputazione falange studente, amputazione montemurlo, incidente montemurlo, incidente scuola lavoro, studente dito amputato

“Un fatto grave”, così il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, ha commentato l’incidente di cui è rimasto vittima uno studente di 17 anni a Montemurlo (Prato). Il giovane, impegnato nell’ambito di un progetto di alternanza scuola-lavoro, stava lavorando ad un macchinario quando è rimasto vittima di un infortunio costato l’amputazione della falange dell’anulare della mano sinistra.

Prato, incidente durante l’alternanza scuola-lavoro

Il ministro Bussetti ha avviato immediati approfondimenti. “Se ci sono stati errori – ha osservato il ministro – se quell’accordo non è stato rispettato, occorre intervenire con fermezza. Le attività effettuate dai ragazzi devono svolgersi sempre in condizioni di massima sicurezza”.

“Non possiamo permettere in nessun modo che sia messa a rischio l’incolumità degli studenti partecipanti”, ha aggiunto il ministro. Quello di oggi non è certo il primo incidente che accade durante l’alternanza scuola lavoro, già duramente criticata da associazioni di studenti e da alcuni sindacati.