Federer Halle

Si apre nel migliore dei modi la rincorsa al decimo titolo ad Halle per Roger Federer, che nel primo turno dell’amato torneo tedesco (categoria ATP 500) ha avuto ragione in due set di Aljaz Bedene, di certo non il giocatore più temibile sull’erba tra quelli presenti in tabellone. Al secondo turno lo svizzero se la vedrà con Benoit Paire, che ha vinto la battaglia con Johnson in due set tiratissimi. 

Si ferma al primo ostacolo, invece, la testa di serie numero 2 Sascha Zverev. Il tedesco, non al meglio della condizione a causa di un problema alla coscia, ha ottenuto appena cinque giochi contro Borna Coric, dopo esser stato anche sotto 1-6 1-5, prima di una breve reazione d’orgoglio.

La giornata prevedeva anche il derby azzurro tra Andreas Seppi e Matteo Berrettini, ripescato come lucky loser dopo il forfait per infortunio di Albert Ramos-Vinolas. Il più esperto altoatesino ha avuto la meglio del giovane romano, non ancora pienamente a suo agio nel passaggio al tennis sull’erba, che comunque sembra rientrare a pieno titolo nelle sue corde.