gossip-uomini-e-donne-la-lettera-di-gemma-e-il-bacio-di-giorgio

Giorgio Manetti è stato intervistato per “Uomini e Donne Magazine” e ovviamente ha parlato di Gemma Galgani, ma non solo. 

Giorgio ancora non sa se farà parte della schiera degli uomini nella prossima stagione del Trono Over, perché è rimasto particolarmente scosso durante le ultime puntate: “Non so ancora se tornerò”, ha dichiarato. Non ne ho parlato con la redazione e quindi, innanzitutto, prima di fornire una risposta bisogna vedere se ci sarà ancora la loro proposta di partecipare. Non decido solo io. Vedremo poi il mio stato d’animo in quel momento. Nell’ultima puntata ero veramente stremato, non accetto più che mi si accusi di incoerenza, di stare lì solo per business o popolarità!”.

Giorgio ha parlato di Gemma che tre anni fa rifiutò di uscire con lui dal programma (scelta di cui sembra essersi pentita amaramente…). Ecco cosa ha detto:

Senza nulla togliere alle altri partecipanti in trasmissione, devo dire che nessuna ha la personalità di Gemma. Mi manca il confronto verbale con lei, è intelligente, ha savoir-faire ed è unica nella sua dialettica. C’è qualcosa di speciale tra di noi, anche quando litighiamo. Gemma mi piaceva per varie cose, che non riguardavano di certo la sua giovinezza. Ho nostalgia della sua arguzia, di certe sfumature del suo carattere e anche della sua eleganza nel vestire. È capace di gesti meravigliosi. Se sei a cena con lei insieme ad altre persone sai che non farai mai brutte figure. Sa sempre come comportarsi. Sono convinto che tutto questo manchi anche a Gemma.