il trono di spade favorita agli emmy awards 2018

E’ Il Trono di Spade la serie favorita agli Emmy Awards, i premi televisivi USA per i programmi che vanno in onda in prima serata. Con ben 22 nomination la serie tv targata HBO e creata da David Benioff e D.B. Weiss a partire dai romanzi di George R.R. Martin è tra le favorite. La serie che la prossima estate si concluderà con l’ottava stagione, si è aggiudicata anche una delle nomination più ambite, quella per la miglior serie tv drammatica.

A contendersi i premi assegnati dall’Academy of Television Arts & Sciences ci sono anche: “The Americans”, “The Crown”, “The Handmaid’s Tale”, “Stranger Things”, “This is Us” e “Westworld” che si è aggiudicato 21 nomination collocandosi al secondo posto tra i favoriti.

Il caso di Sandra Oh agli Emmy Awards 2018

Tante le curiosità per quest’edizione. Non è l’HBO, come gli anni passati, il network con più nomination ma Netflix che ne ha raccolte ben 112. Sandra Oh, conosciuta per il ruolo di Cristina Yang di Grey’s Anatomy, è la prima attrice di origini asiatiche a ricevere la candidatura per la categoria di migliore attrice protagonista per la parte di Eve Polastri nella serie tv  “Killing Eve”. A contenderle il titolo Claire Foy (The Crown), Elisabeth Moss (The Handmaid’s Tale), Tatiana Maslany (Orphan Black), Keri Russell (The Americans) ed Evan Rachel Wood (Westworld). 

I nomi in lizza per aggiudicarsi l’Emmy per la categoria di migliore attore protagonista sono Jason Bateman (Ozark), Sterling K. Brown (This is Us), Ed Harris (Westworld), Milo Ventimiglia (This is Us) e Jeffrey Wright(Westworld).