Pitana Mondiali

Gianluca Rocchi ci aveva sperato fino all’ultimo, ma non sarà lui ad arbitrare la finale dei Mondiali tra Francia e Croazia. L’onore e l’onere di dirigere la finalissima di domenica, infatti, toccheranno all’argentino Nestor Pitana, che si è messo in luce con una serie di partite controllate alla perfezione, sia agli ottavi che nei quarti di finale.

Pitana, oggetto di ironia sui social per il suo “riportino”, diventerà il secondo arbitro nella storia dei Mondiali ad arbitrare sia la gara inaugurale che la finale, dopo Horacio Elizondo, anche lui argentino, che nel 2006 divenne famoso per il rosso a Zidane. 

Un po’ di Italia sarà comunque presente a Mosca domenica pomeriggio, dato che Massimiliano Irrati sarà il responsabile del VAR per la finalissima. La finale terzo e quarto posto di sabato è stata invece assegnata a Faghani (con Valeri tra gli assistenti al VAR). 

 

Fonte immagine in evidenza: FIFA