Aggiornato alle: 16:46

La Juve a tutela dell’ambiente con la terza maglia

di Redazione

» Sport » La Juve a tutela dell’ambiente con la terza maglia

La Juve a tutela dell’ambiente con la terza maglia

| mercoledì 18 Luglio 2018 - 16:08
La Juve a tutela dell’ambiente con la terza maglia

La Juventus ha svelato la terza maglia per la stagione 2018-2019. La divisa grigia e gialla è realizzata con Parley Ocean Plastic, un tessuto creato dalle plastiche raccolte negli oceani. L’idea nasce dalla collaborazione tra Adidas e Parleu for the Oceans, programma che ha l’obiettivo di contribuire alla diminuzione dell’inquinamento degli oceani.

Cosa è Parley for the Oceans

Parley for the Oceans è, come viene spiegato sul sito della Juventus, un programma che, attraverso una rete virtuosa fra studiosi e creativi e la collaborazione di Adidas, che ne è membro fondatore, si pone l’obiettivo di contribuire alla diminuzione dell’inquinamento degli oceani. La metodologia di Parley for the Oceans è denominata AIR – Avoid, Intercept e Redesign’, e questo perché gli step sono tre: ridurre l’inquinamento eliminando rifiuti dagli oceani, prevenire l’accumulo di plastiche in mare, ridisegnare lo sportswear attraverso materiali innovativi.

Immagine sito ufficiale Juventus

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it