Aggiornato alle: 20:35

Animali fantastici 2, la verità sull’omosessualità di Silente

di Paola Chirico

» Intrattenimento » Cinema » Animali fantastici 2, la verità sull’omosessualità di Silente

Animali fantastici 2, la verità sull’omosessualità di Silente

| venerdì 20 Luglio 2018 - 16:43
Animali fantastici 2, la verità sull’omosessualità di Silente

Mancano quattro mesi dall’uscita di Animali Fantastici 2: I Crimini di Grindelwald e già si torna a parlare dell’omosessualità di Albus Silente, il maestro di Harry Potter, che nel sequel di Animali Fantastici e dove trovarli ha il volto di Jude Law.

I chiarimenti su Silente e Grindelwald

Lo stesso Law ha affrontato l’argomento chiarendo alcuni punti che avevano lasciato i fan della saga scontenti. In un’intervista rilasciata a Entertainment Weekly l’attore scioglie le riserve e dichiara che in Animali Fantastici 2 non divide alcuna scena con Grindelwald (Johnny Depp). Assicura, però, che ci sarà modo e tempo per approfondire i rapporti passati e presenti fra i due personaggi. “La sessualità non definisce per forza l’essere umano – ha detto l’attore – Albus ha moltissime sfaccettature”.

È doveroso, però, fare un salto all’indietro tornando a quando la stessa J.K. Rowling aveva rivelato non soltanto che Silente fosse gay ma che effettivamente c’era stato del tenero fra lui e Gellert Grindelwald, il che aveva indotto i fan della saga a pensare che nel nuovo film si sarebbe parlato dell’amore giovanile fra i due personaggi.

A questo Law ha poi risposto che qualcosa del passato del suo personaggio verrà svelato in Animali Fantastici 2, e che l’idea di scoprire piano piano il suo mago lo rende felice ed emozionato: “Questa è solo la seconda parte di una storia più lunga”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it