Venezuela, ucciso imprenditore italiano

di Redazione

» Cronaca » Venezuela, ucciso imprenditore italiano

Venezuela, ucciso imprenditore italiano

| giovedì 02 Agosto 2018 - 06:59
Venezuela, ucciso imprenditore italiano

Un imprenditore italiano residente in Venezuela è stato ucciso ieri durante un tentativo di sequestro a Maracay, nello Stato di Aragua. Lo riferisce la stampa venezuelana. Secondo quanto riportato dal quotidiano “El Siglo”, Elio José Simonelli Datellis era un noto uomo d’affari, proprietario – fra l’altro – di alcuni magazzini della Nestlé in Aragua.

Venezuela, ucciso imprenditore italiano

Il portale Efecto Cocuyo riferisce che l’imprenditore 45enne è stato sequestrato da un gruppo di uomini armati mentre viaggiava sulla Avenida Fuerzas Armadas di Maracay, vicino ad una carrozzeria di sua proprietà. La polizia ha intercettato la banda ed è iniziato un conflitto a fuoco, nel quale sono morti cinque rapitori e l’italiano sequestrato, raggiunto da un colpo di pistola all’addome.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820