Sarri Chelsea

Maurizio Sarri, dopo la sconfitta nel Community Shield contro il Manchester City, era stato chiaro: il suo Chelsea aveva bisogno di innesti, addirittura 6, per adattarsi al gioco predicato dal nuovo allenatore. Un campanello d’allarme importante, considerando la chiusura del mercato in entrata per la Premier League, fissata per giovedì 9.

Prestito Kovacic

La dirigenza dei Blues, allora, non ha perso tempo, e ha deciso di mettersi all’opera per soddisfare le richieste dell’ex Napoli, definendo i primi due colpi: Mateo Kovacic e Kepa Arrizabalaga. Il centrocampista del Real aveva già fatto capire in tempi non sospetti, a giugno, di voler lasciare la Casa Blanca per una nuova avventura con più spazio da titolare, e si trasferirà con la formula del prestito. 

Kepa da record

Per la porta, invece, il nome buono è quello di Kepa, talentuosissimo portiere destinato ad abbattere il record di numero uno più pagato al mondo stabilito da Alisson qualche settimana fa. L’Athletic Bilbao, infatti, ha accettato per il portierino basco un’offerta dal valore di 80 milioni di euro. Ai dettagli, a questo punto, la cessione di Courtois al Real Madrid.