Fonte Feuerwehr rhein sieg

Un maxi incendio ha colpito il tratto ferroviario a Siegburg, vicino a Bonn in Germania, causando la distruzione di dieci edifici e il ferimento di 40 persone. Le fiamme sarebbero state causate da alcune scintille partite da un treno che hanno dato fuoco alle sterpaglie presenti lungo la ferrovia. La notizia è stata riferita dalla polizia locale. Sei dei quaranta feriti sono gravi.

Sul posto sono intervenuti pompieri e soccorritori in forze massicce per un totale di circa 530 persone. Gli edifici colpiti – otto quelli seriamente danneggiati – sono stati evacuati e le persone coinvolte dallo sgombro sarebbero un centinaio. Solo 12 persone sono state davvero ferite per ustioni o intossicazioni da fumo. Gli altri abitanti della zona sono stati soccorsi per le conseguenze del forte shock, provocato dalle fiamme.

L’incendio ha reso indispensabile la chiusura del traffico ferroviario, sulla tratta Colonia-Francoforte, percorsa in genere da treni intercity. I convogli sono stati deviati con la conseguenza di disagi per i passeggeri e ritardi (di circa 90 minuiti).

Foto tratta dal sito General Ainzeiger