Chiappinelli Europei

Arriva una medaglia insperata e dal sapore bellissimo dagli Europei di atletica in corso a Berlino. Nei 3000 siepi, il ventenne Yohanes Chiappinelli ha portato a casa il bronzo, con il crono di 8’35”81, nella gara vinta dal francese Mekhissi-Benabbad. Un risultato straordinario per il ventenne: “Non ci credo ancora – ha dichiarato ai microfoni di Rai Sport – ci speravo ma non pensavo di poter andare oltre la finale. La decisione di restare prudente all’inizio e poi aumentare il ritmo si è rivelata azzeccata”. 

Soddisfazione anche per Gianmarco Tamberi, che si è qualificato per la finale del salto in alto superando la misura di 2,25: “Di solito in qualifica faccio sempre più fatica che in gara, adesso è il momento di restare concentrati e tirare fuori gli attributi”. Delude, invece, la campionessa uscente Libania Grenot, che non ha raggiunto l’atto conclusivo dei 400 piani, chiudendo al terzo posto la propria batteria di semifinale.