cancellazione voli, scioperi Ryanair, sciopero ryanair, sciopero voli 10 agosto, voli ryanair

Giornata da incubo per i passeggeri Ryanair. I piloti della compagnia irlandese scioperano oggi in diversi paesi Ue, e in Germania sono circa 55 mila i passeggeri colpiti dalla mobilitazione. Lo sciopero è iniziato alle 3 di stamani e proseguirà per 24 ore. In Germania sono coinvolti 12 scali, e la compagnia low cost ha cancellato 250 voli, annunciando ai passeggeri che potranno cambiare il biglietto senza pagare alcun sovrapprezzo o avere indietro i propri soldi.

Ryanair si ferma, migliaia di passeggeri colpiti

L’agitazione è stata promossa nell’ambito di una vertenza che dura da mesi, sulle condizioni di lavoro e sugli stipendi. Migliaia i turisti colpiti dal disagio provocato da uno sciopero deciso in pieno esodo estivo. Fra i paesi coinvolti anche Belgio, Irlanda e Svezia.

Sono cinque, al momento, i voli della compagnia Ryanair cancellati oggi all’aeroporto di Ciampino, su 44 partenze programmate complessivamente dal vettore irlandese, a causa dello sciopero indetto dal sindacato tedesco Cockpit. Un’astensione dal lavoro che ha costretto la compagnia a cancellare quasi 400 voli in Europa. In particolare figurano soppressi i collegamenti per Berlino, Charleroi, Colonia e Berlino.