Tsitsipas

Stefanos Tsitsipas va di corsa, e la sua voglia di emergere lo porterà sicuramente lontano. Nella semifinale del Masters 1000 di Toronto, il giovane greco, che ha compiuto oggi vent’anni, ha eliminato al tiebreak del terzo set Kevin Anderson, ormai stabilmente nei primi 10 del mondo e finalista agli US Open e a Wimbledon, guadagnando così la prima finale davvero importante della sua carriera. Un exploit che gli varrà almeno la posizione numero 15 del ranking ATP, con la possibilità di salire ulteriormente in caso di vittoria finale. 

Ranking che vede saldamente in testa Rafael Nadal, che dopo aver eliminato Karen Khachanov in due set tirati disputerà la quinta finale stagionale. Immacolato, fino a questo momento, il suo record, per un maiorchino che sembra ormai pienamente tornato sui livelli delle sue stagioni migliori, soprattutto sotto il piano mentale. Una finale sicuramente da non perdere, tra il nuovo che avanza e il miglior giocatore al mondo in questo momento.